Come pagare la fattura

La scadenza per il pagamento è a 30 giorni dalla data di emissione.

Modalità di pagamento

  • con l’avviso pagoPA allegato alla fattura con seguenti canali di pagamento: sito web della sua Banca o con le app mobile e potrà pagare con carte, conto corrente, CBILL; sul territorio in tutti gli Uffici Postali, in Banca, dal Tabaccaio e al Bancomat
  • con carta di credito dallo sportello on line di CLARA previa registrazione della propria posizione
  • con bonifico bancario:
    • per i Comuni di Bondeno, Cento, Poggio Renatico, Terre del Reno e Vigarano Mainarda sull’IBAN IT72D0200805364000104070299 BIC/SWIFT: UNCRITMMORR indicando nella causale il Codice Cliente, il numero e la data della fattura
    • per tutti gli altri Comuni sull’IBAN: IT62X0103067210000001516996 BIC/SWIFT: PASCITM1742 indicando nella causale il Codice Cliente, il numero e la data della fattura

Domiciliare il pagamento della fattura

Pe domiciliare il pagamento della fattura dovrà comunicare autonomamente al proprio istituto di credito i seguenti dati identificativi:

  • identificativo Creditore Clara spa: IT060010000001004910384
  • riferimento del mandato: 652L94 + codice cliente completo di zeri
  • identificativo debitore (Cliente): codice cliente completo di zeri
  • se richiesto, scegliere Tipo mandato RICORRENTE

Richiedere la rateizzazione della fattura

Sulla base della legge di Bilancio 192/2019, CLARA S.p.A. fornisce l’opportunità di rateizzare il pagamento delle fatture per importi superiori a € 100, in conformità a quanto previsto dall’art. 1 comma 796 della L.27/12/2019 n.160.

Per le richieste di rateizzazione è necessario rispettare i seguenti criteri:

  • regolarità dei pagamenti precedenti
  • importo fattura da rateizzare superiore a € 100
  • massimo 3 rate di importo minimo di € 50 per ogni rata
  • rateizzazione richiesta entro 10 giorni solari successivi alla data di scadenza della fattura

Potrà richiedere la rateizzazione per l’utenza domestica l’intestatario della posizione TARI, un componente del nucleo familiare o un delegato munito di apposita delega; per l’utenza non domestica potrà richiedere la rateizzazione o il rappresentante legale o un suo delegato munito di apposita delega.

Sarà sempre richiesto un documento di identità della persona che si presenta a sportello e, in caso di delega, dovranno essere indicati gli estremi del documento di identità del delegante.

È possibile richiedere la rateizzazione delle fatture fissando un appuntamento presso gli Sportelli Utenza sul territorio, tramite l’apposito MODULO PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI o tramite il PORTALE RICHIESTA SERVIZI previa registrazione della propria posizione.

Se in riscossione coattiva, l’utente deve rivolgersi al Concessionario che ha emesso l’atto.

CLARA S.p.A. comunicherà l’esito della richiesta entro 30 gg. dal ricevimento.

Il mancato o ritardato pagamento anche di una sola rata comporterà la decadenza del beneficio di rateizzazione, a norma dell’art. 800 della Legge 27/12/2019 n.160.

Oltre al pagamento delle rate concordate, l’Utente ha l’obbligo di provvedere al pagamento regolare delle fatture emesse durante la durata del periodo di rateizzazione.