10 Ottobre 2022 (modificato: 27 Ottobre 2022)

Raccolta dell’olio alimentare: altri 6 contenitori nel territorio comunale di Cento

Altri sei contenitori stradali per la raccolta dell’olio alimentare esausto sono disponibili da oggi nel territorio centese. I nuovi contenitori, che si aggiungono ai quattro installati nel mese di agosto, si trovano:

  • nel capoluogo, in Via Penzale vicino all’intersezione con Via Giovannina
  • a Renazzo, nel parcheggio di Via Alberelli
  • ad Alberone, in Via Chiesa davanti ai giardini pubblici
  • a Casumaro, in via Casoni davanti alle scuole
  • a Buonacompra, in via Bondenese di fronte al monumento ai Caduti
  • a Bevilacqua, presso il parcheggio di via Lamborghini angolo Via Repubblica

Come per quelli già presenti (nel capoluogo in piazzale Sette Fratelli Govoni, a Reno Centese, a Corporeno e a XII Morelli), l’utilizzo è semplicissimo: basta riempire una o più bottiglie di plastica con l’olio esausto, chiuderle bene e inserirle direttamente nell’apposita apertura del contenitore. Non vanno usate, invece, taniche o altri recipienti di dimensioni non compatibili con la dimensione del foro. Qualora ci si accorga che il recipiente usato non entra nel foro, è vietato abbandonarlo all’esterno del contenitore: bisognerà consegnarlo al più vicino Centro di Raccolta di Clara.

Gli oli che possono essere raccolti sono quelli vegetali usati per friggere, ma anche quelli delle scatolette e dei vasetti (per esempio del tonno o degli ortaggi sott’olio). Bisogna però evitare di mescolarli con altri liquidi che ne comprometterebbero il riciclo.

Oltre ai 10 contenitori stradali attualmente disponibili, l’olio esausto può essere consegnato come sempre anche al Centro di Raccolta di via Malamini e in tutti gli altri Centri di Raccolta gestiti da CLARA spa.