22 Marzo 2021

Poggio Renatico, visite Clara per il censimento dei contenitori

Gli addetti forniranno anche informazioni per una corretta raccolta differenziata

Lunedì 22 marzo parte nel territorio comunale di Poggio Renatico un’attività porta a porta di censimento e aggiornamento della banca dati riferita ai contenitori Clara assegnati per la raccolta dei rifiuti. Le visite a domicilio coinvolgeranno sia le famiglie che le aziende.
Gli addetti Clara si limiteranno a chiedere di portare fuori momentaneamente i bidoni (e/o per le aziende i cassonetti) in dotazione, in modo da poter leggere i codici a barre e associarli al rispettivo intestatario. Alle utenze che non sarà possibile visitare gli addetti lasceranno un avviso in buchetta, che riporterà un numero di telefono da contattare per fissare un nuovo appuntamento.

Sarà anche l’occasione per rinnovare alcune importanti informazioni relative alla raccolta differenziata della plastica. Negli ultimi tempi le analisi del Corepla (il Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi in plastica) segnalano infatti un preoccupante peggioramento della qualità dei rifiuti inseriti nel sacco giallo, con numerosi errori di conferimento che compromettono il riciclo e determinano un aumento dei costi di gestione, a discapito di tutti gli utenti. Da qui la campagna informativa di Clara, in corso da qualche mese, che ora viene declinata in un’azione di contatto diretto con i cittadini, partendo da Poggio Renatico in concomitanza con l’attività di censimento dei contenitori, con l’intento di estenderla al più presto anche agli altri Comuni.