Stampa

Guida rifiuto A-Z

Cosa inserire nei sacchi della raccolta differenziata

 

Rifiuto non riciclabile

  • Accendini, accendigas
  • Assorbenti igienici
  • Bacinelle di plastica
  • Bambole
  • Bastoncini per le orecchie (cotton stick)
  • Batuffoli di cotone
  • Bigiotteria
  • Biro e penne a sfera
  • Bottoni
  • Capsule (non cialde) di caffè, thé, camomilla, ecc.
  • Carta da forno
  • Carta lucida da disegno
  • Carta oleata per alimenti
  • Carta velina
  • Carta unta
  • Caschi da moto o da bicicletta
  • Cassette audio e video
  • CD, CD Rom, DVD
  • Cerotti
  • Collant
  • Colori (tempere, a olio e acrilici)
  • Cosmetici
  • Cutter
  • Elastici
  • Floppy disk
  • Fotografie e pellicole fotografiche
  • Giocattoli non elettrici o elettronici
  • Gommapiuma
  • Gomme per annaffiare
  • Indumenti sporchi
  • Lamette
  • Lampadine alogene e a incandescenza
  • Lettiere di animali domestici
  • Mollette di plastica per bucato
  • Mozziconi e cenere di sigaretta
  • Nastri adesivi
  • Occhiali
  • Ombrelli
  • Pannolini/pannoloni
  • Peluches
  • Penne e pennarelli
  • Pennelli
  • Pirex (pirofile, pentole, coperchi ecc.)
  • Posate in plastica
  • Profilattici
  • Profumi
  • Rasoi usa e getta
  • Residui di sapone solido
  • Sacchetti dell’aspirapolvere
  • Schede telefoniche e magnetiche
  • Scontrini e ricevute in carta chimica
  • Scope, spazzoloni e palette
  • Spazzole e pettini per capelli
  • Spazzolini da denti
  • Spugne
  • Stracci
  • Stucchi
  • Tamponi per timbri
  • Tappeti e zerbini
  • Valigie
  • Vasi in ceramica e terracotta

Imballaggi in plastica e lattine

  • Barattoli in metallo (es: per caffè)
  • Barattoli confezionamento prodotti vari (es: per cosmetici, per articoli di cancelleria, per salviette umide, per detersivi, per rullini fotografici ecc.)
  • Blister, gusci, contenitori rigidi e formati a sagoma (es: per giocattoli, per pile, per articoli da cancelleria, per gadgets, per articoli di ferramenta e “fai da te” ecc.)
  • Bicchieri in plastica
  • Bombolette spray (es: lacca, schiuma da barba, deodorante, panna montata ecc.)
  • Bottiglie per acqua minerale, bibite, olio, succhi, latte
  • Buste e sacchetti per alimenti in genere
  • Cassette in plastica per frutta e verdura (fuori dal sacco)
  • Confezioni rigide per dolciumi
  • Contenitori vari di alimenti per animali
  • Coperchi in plastica o in metallo
  • Flaconi per detersivi, saponi, prodotti per l’igiene della casa, della persona, cosmetici
  • Flaconi/dispenser per sciroppi, creme, salse, yogurt
  • Grucce appendiabiti
  • Lattine per bevande
  • Lattine per olio minerale
  • Lattine per olio vegetale
  • Piatti in plastica
  • Plastiche da imballaggio “a bolle” (es: per elettrodomestici, mobili)
  • Plastiche da imballaggio liscie (es: per bottiglie, carta igienica, carta assorbente)
  • Polistirolo
  • Reti per frutta e verdura
  • Sacchetti e buste di negozi e supermercati (shopper)
  • Sacchi, sacchetti, buste per prodotti non alimentari (es: sacchi per detersivi, per prodotti per la casa)
  • Sacchetti per patatine e snack
  • Scatole e buste per confezionamento di capi di abbigliamento (es: camicie, biancheria intima, ecc.)
  • Scatolette per pelati, tonno, ecc.
  • Tappi in metallo
  • Vaschette e confezioni in plastica trasparente per alimenti freschi (es: affettati, formaggi, pasta, ecc.)
  • Vaschette per alimenti in polistirolo espanso
  • Vaschette porta-uova (in plastica)
  • Vaschette/barattoli per gelati
  • Vaschette in alluminio
  • Vasetti per yogurt, creme di formaggio, dessert

Carta e cartone

  • Agende di carta e/o cartoncino
  • Brik del latte, succhi, altre bevande e alimenti (TetraPak)
  • Buste (anche con finestra)
  • Calendari
  • Carta assorbente non unta
  • Carta da pacchi
  • Carta per pane pulita
  • Cartone ondulato
  • Cartoni per pizze non sporchi
  • Cassette di cartone portafrutta
  • Confezioni in carta e cartoncino
  • Faldoni per ufficio senza anelli
  • Fogli
  • Giornali di ogni genere
  • Libri
  • Quaderni
  • Riviste
  • Sacchetti in carta per alimenti (es: per biscotti)
  • Sacchetti in carta “salvafreschezza” (es: buste argentate per affettati)
  • Scatole per alimenti (es: per snack, cereali, biscotti, sale, pasta, ecc.)
  • Scatole per i detersivi
  • Scatole per scarpe
  • Scatoloni da imballaggio
  • Tovaglie e tovaglioli di carta pulita
  • Vaschette porta-uova in cartoncino
  • Volantini, cataloghi, dépliants, brochures

Umido organico

  • Avanzi alimentari:
    • Carne e ossi
    • Cialde (non capsule) di caffè, thé ecc.
    • Filtri e fondi di caffè, thé, camomilla
    • Formaggi e croste
    • Frutta e verdura, bucce, torsoli ecc.
    • Gusci d’uovo
    • Gusci di cozze, vongole, ostriche ecc.
    • Pane, grissini, biscotti
    • Pasta, riso, cereali
    • Pesce e lische
  • Carta assorbente da cucina usata
  • Cenere del caminetto (raffreddata)
  • Stuzzicadenti
  • Tovaglioli di carta usati

Sfalci, foglie e piccole potature

  • Erba, foglie e fiori (nei sacchi)
  • Ramaglie da giardino/orto (in fascine da max 1 mt. di lunghezza, legate da corda o spago)
  • Cassette in legno (fuori dai sacchi)
  • Cestini in vimini
  • Tappi in sughero